Scopri l’energia solare

Poiché la tecnologia solare supera il 25% di efficienza e i costi in questo settore si abbassano ogni anno, l’energia solare sta consolidando la sua posizione globale come una delle fonti di energia rinnovabile in più rapida crescita. Ecco perché sempre più aziende scelgono di diventare prosumer e di sfruttare l’energia solare per ridurre le loro bollette elettriche.

COME FUNZIONA?

Luce solare in elettroni

I pannelli solari sono composti da numerose unità più piccole, le celle fotovoltaiche. Quando la luce del sole raggiunge le celle, gli elettroni nel pannello solare iniziano a muoversi, generando una corrente elettrica continua (DC). Il cablaggio tra le celle combina la corrente elettrica in una sola.

Conversione della corrente continua (DC) in corrente alternata (AC)

La corrente continua (DC) generata inizialmente non è adatta ad alimentare la maggior parte degli apparecchi elettrici e deve essere convertita in corrente alternata (AC). Per creare elettricità utilizzabile, l’energia solare viaggia prima verso l’inverter, dove viene convertita da corrente continua (DC) a corrente alternata (AC)

Consumare l’elettricità prodotta o venderla alla rete

Quando l’elettricità solare viene convertita in corrente alternata, è pronta per essere usata dal proprietario del sistema solare. Se i pannelli solari creano più elettricità di quella necessaria, questa può essere rimandata alla rete. Di solito, i proprietari del fotovoltaico ricevono un credito per questa energia extra che può essere usata su una futura bolletta, il che assicura una riduzione a tutto tondo del costo dell’elettricità.

Tipi di sistemi di energia solare

Ci sono quattro tipi principali di centrali solari in base alle loro proprietà di installazione:

Montato a terra

I sistemi fotovoltaici a terra (PV) sono array solari costruiti in campo aperto su una struttura fissa o cingolata. Questi sistemi offrono un processo di sviluppo del progetto ben definito, una manutenzione più facile grazie alla facilità di accesso e valori di rapporto di rendimento elevati. Per saperne di più clicca qui.

Remoti

I parchi solari remoti sono una soluzione per le imprese che cercano di sfruttare l’energia solare senza dover installare un sistema fotovoltaico proprio. I parchi solari permettono l’investimento diretto in progetti solari e rendono il consumo di energia solare un’impresa senza sforzo. Per saperne di più clicca qui.

Tetti

Le centrali solari sul tetto sono montate in cima a vari tetti piatti o inclinati, convertendo questi spazi inutilizzati in beni preziosi che generano elettricità verde. Per saperne di più clicca qui.

Galleggianti 

I parchi solari galleggianti utilizzano il dominio precedentemente inutilizzato – la superficie dell’acqua. I pannelli solari montati su galleggianti sicuri sono resistenti agli elementi e hanno diversi vantaggi unici. Per saperne di più clicca qui.

Miti e fatti sull’energia solare:

Here are some of the most common myths about solar energy and what are the facts behind them: 

  1. Le celle solari richiedono molta manutenzione

Poiché le celle solari non hanno parti mobili, sono estremamente durevoli e richiedono poca manutenzione rispetto ad altri generatori di energia.

  1. Le celle solari non possono resistere agli inverni freddi

Se le celle solari non sono coperte dalla neve, possono funzionare ancora meglio in inverno, poiché la loro efficienza aumenta a temperature più basse.

  1. I pannelli solari sono fragili e si rompono facilmente

I pannelli solari possono resistere a forti piogge, venti, grandinate e altri tipi di forte impatto fisico rimanendo completamente intatti.

  1. SI pannelli solari hanno un basso ritorno sull’investimento

Il ROI abituale dei progetti solari è del 10% – 15% che compete con la maggior parte degli altri tipi di investimenti sul mercato.

  1. Le celle solari sono inefficienti

Le attuali celle solari hanno un tasso di efficienza del 20-25% che è più che sufficiente per generare profitti. Per metterlo in prospettiva, le normali automobili con motore a combustione interna hanno un’efficienza del carburante che varia dal 15% al 25%. 

  1. I pannelli solari richiedono più energia e CO2 per essere fabbricati, che riescono poi a compensare

Entro 4-7 anni, i pannelli solari compensano la loro impronta di carbonio e di energia permettendo di avere almeno 18 anni di funzionamento neutro per l’ambiente.